LA FONDAZIONE JOHN BOST IN VISITA AI NOSTRI SERVIZI

IMG_0036L’8 luglio scorso una delegazione della Fondazione John Bost (www.johnbost.org) proveniente da varie regioni francesi ha visitato i servizi de L’Impronta e Via Libera. Tale realtà, creata nel 1848 dal pastore John Bost, è un istituto di cura senza scopo di lucro, dislocata in varie città della Francia, che accoglie e si prende cura di persone (bambini, adolescenti, adulti e anziani), con disturbi psicologici e fisici e/o mentali, così come anziani non autosufficienti. Grazie alla mediazione dell’agenzia internazionale Dialog Consulting, hanno potuto partecipare prima ad una riunione di presentazione presso la sede amministrativa di via Boifava, dove il presidente de L’Impronta Andrea Miotti, assistito da un’interprete, ha presentato i nostri enti, i servizi erogati e le strategie progettuali che li hanno caratterizzati in questi anni. Dopo l’incontro hanno visitato le attività d’inserimento lavorativo di Via Libera, concludendo con il pranzo a Gustop. E’ stata per entrambi un’espeIMG_0049rienza molto interessante e costruttiva e speriamo di poter ricambiare un giorno la visita. Ecco il messaggio di ringraziamento che ci hanno inviato tramite l’agenzia che li ha accompagnati:

Gentili Sig. Miotti, Sig. Strada,
in qualità di responsabile della società “DIALOG CONSULTING” Vi voglio personalmente ringraziare per l’accoglienza che L’Impronta, i laboratori Gustolab, Altrostampo ed il ristorante Gustop, hanno dato ai nostri delegati francesi della John Bost Foundation durante la visita presso le Vostra sedi, Venerdì 08 Luglio 2016, per la nostra visita-studio a Milano.
Sono molto lieta di informarVi che tutti i nostri rappresentanti francesi sono rimasti colpiti dall’eccezionale accoglienza, dalle presentazioni e dalle successive visite estremamente interessanti a cui hanno avuto la possibilità di assistere. 
IMG_0069Questo incontro è stato utile al fine di ottenere una migliore comprensione circa la Vostra politica di organizzazione e sia le Vostre operazioni che i Vostri progetti presenti e futuri. È stato davvero informativo per tutti i partecipanti ed aiuterà i professionisti della John Bost ad ampliare le loro riflessioni strategiche, in particolare in materia di inclusione dei diversamente abili nella società ed i metodi e le prassi di assistenza sanitaria.
Troverete in allegato anche alcune foto dell’incontro suddetto.
Nel rinnovare la mia gratitudine per la cortese collaborazione, Vi invio i miei più distinti saluti
Yulia Shalaeva,
DIALOG CONSULTING
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: