29 gennaio 2016

Servizio civile

Il servizio civile volontario è una possibilità che lo stato offre a tutti i cittadini italiani tra i 18 e i 28 anni, di un periodo di 12 mesi per svolgere attività presso enti che si occupano di ambiente, assistenza, educazione e promozione culturale, patrimonio artistico e culturale, protezione civile.

Puoi contribuire a migliorare la società civile e alla crescita umana e professionale dedicando un anno della propria vita alla realizzazione, presso il nostro ente, di progetti rivolti a minori o adulti in situazione di fragilità e/o diversamente abili ricevendo una formazione gratuita e un assegno mensile

La selezione dei candidati è effettuata dall’ente che realizza il progetto prescelto.

Impegno richiesto è di 30 – 36 ore di impegno settimanale. I volontari si impegnano ad espletare il servizio per tutta la sua durata e ad adeguarsi alle disposizioni in materia di servizio civile, a quanto indicato nel contratto di servizio civile e alle prescrizioni impartite dall’ente.

L’Impronta, nello specifico, propone un’indimenticabile esperienza per contribuire alla conciliazione vita-lavoro delle famiglie con:

  • MINORI in situazione di DISAGIO e/o DISABILITA’ per favorirne l’integrazione e contrastare le situazioni di rischio, aumentando il livello dei progetti d’intervento educativi nel micronido, nel centro diurno, in attività di supporto e in comunità socio educativa che accoglie minori
  • ADULTI DISABILI per incrementare le occasioni di socializzazione e autonomia a loro favore attraverso l’esperienza nel centro diurno per persone diversamente abili e nel tempo libero

Per informazioni rivolgersi alla Responsabile dell’Ufficio del personale Rita Fustaino.

E’ uscito il nuovo bando, per presentare la domanda entro il 20 aprile 2016. Visita la pagina dedicata.