5 novembre 2015

SOSTIENICI

Le nostre attività si svolgono attraverso finanziamenti pubblici o privati a seconda dei progetti e dei servizi. Ogni aiuto di carattere economico o di sostegno offre la possibilità di erogare servizi anche gratuitamente a persone che non possono sostenere rette di frequenza, oltre che svolgere attività sempre più stimolanti, complete e arricchenti.

L’Impronta propone diversi modalità per dimostrare il tuo sostegno e il tuo impegno a favore dei nostri progetti:

1)      Un modo semplice e diretto per sostenerci è rappresentato dalla possibilità di fare un versamento sul conto corrente intestato a:

L’IMPRONTA – Associazione Onlus
CC 3768, ABI 5584, CAB 1643
IBAN: IT47R0058401643000000003768
Banca Popolare di Milano, agenzia 43, via Romeo 14, 20142 Milano

Il versamento può essere generico, oppure destinato a sostenere un progetto specifico.
In quanto associazione ONLUS (Organizzazione non Lucrativa di Utilità Sociale) con personalità giuridica, le donazioni possono godere dei benefici fiscali previsti dalla normativa vigente (articolo 14 della Legge 14/05/2005 n. 80). Per poter usufruire delle agevolazioni è però importante conservare la ricevuta del versamento effettuato che deve necessariamente essere erogato a mezzo bonifico. Sia i privati che le aziende possono dedurre le donazioni effettuate direttamente dal loro reddito fino al 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque nella misura massima di 70.000 Euro all’anno.

2)      E’ possibile destinare il proprio 5 per mille dell’Irpef quale contributo di solidarietà a favore dei nostri progetti questo nuovo meccanismo che permette di offrirci il tuo aiuto senza nessun costo aggiuntivo per il donatore. E’ sufficiente  sulla dichiarazione dei redditi mettere la firma nella casella che identifica le ONLUS e riportare il nostro codice fiscale: 97247540152

3)      Una ulteriore forma di sostegno può essere la donazione di materiale (attrezzature, automezzi, materiale informatico e tecnologico…)  o la possibilità di donare spazi e strutture specifiche (palestre, aree giochi particolarmente attrezzate, campi da gioco specifici, luoghi per attività laboratoriali artigianali o che necessitano particolari attrezzature o macchinari)

Infine, è sempre possibile sostenerci attraverso le diverse forme di volontariato. Per questo visita la sezione dedicata.